Vai ai contenuti

Menu principale:

DOVE SIAMO

LA NOSTRA SCUOLA

Presidenza:  Corso Garibaldi,142 – Portici (NA) Tel./Fax 081 475580

Plesso “Don Bosco”: Via Roma, 32 - Portici (NA) Tel. 081 482463 – Fax 081 471036

e-mail: naic8ca00l@istruzione.it

Posta certificata: naic8ca00l@pec.istruzione.it



La Storia della nostra scuola

Il nostro istituto sorge in una città Storica, ricca di un vasto patrimonio storico-culturale, in un’area a rischio sismico e vulcanico.

L’edificio che ospita l’ I.C. 1° "Don Bosco - Melloni" fu costruito nel 1630 per la compagnia dei Gesuiti.
Nel 1754 fu adattato a caserma militare e nel 1769 vi si stabilì la Reale Accademia di Marina per  i cadetti. Nel 1815 Re Ferdinando IV vi istituì una fabbrica di nastri e fettucce di seta; da ciò prese il nome di "Caserma Nastri", nome che rimase fino a quando fu adibito a sede comunale. Nel 1948, ritornato il Municipio nella sua vecchia sede, l’ex Caserma Nastri rimase a disposizione delle nuove scuole d’istruzione elementari e medie.
Oggi l’edificio si presenta ristrutturato " in toto", con interventi tesi a valorizzare la struttura architettonica preesistente.

L’ I.C. 1°  "Don Bosco - Melloni"  da oltre mezzo secolo ha sede in questo storico edificio, luogo di formazione  di diverse generazioni.
L’Istituto Comprensivo oggi ospita una platea scolastica di 1245 alunni, suddivisi in  classi di scuola dell’infanzia, di scuola primaria e di scuola secondaria di primo grado, e rappresenta un solido punto di riferimento socio – culturale sul territorio, impegnata com’è a costruire un’offerta formativa che risponda sempre di più alle esigenze dell’utenza  e ne promuova la crescita culturale..
Il nostro istituto mira a favorire una scuola di qualità che dia un’opportunità a tutti,  attraverso lo sviluppo delle capacità creative e delle potenzialità di ciascuno: una scuola democratica che si ispira agli articoli n° 3, 33, 34 della Costituzione Italiana e che promuove conoscenze come strumento per formare competenze, cioè la capacità di tradurre ciò che si conosce in abilità e atteggiamenti utili per affrontare e padroneggiare i problemi della vita in modo positivo.
La nostra scuola avrà come finalità, dunque, il
SAPER ESSERE, mediato dal SAPERE e  SAPER  FARE.

Torna ai contenuti | Torna al menu